Come funziona il centro

L’organizzazione del Centro diurno prevede la suddivisione degli operatori e degli utenti in quattro piccoli gruppi in base alle esigenze degli utenti, per favorire una più proficua interazione fra operatori e utente. Per ciascuna persona inserita nel Centro viene definito un piano educativo individualizzato (P.E.I), uno strumento che delinea il percorso educativo che si prevede di realizzare e gli obiettivi, gli strumenti, le modalità operative che si intendono utilizzare.

In particolare il P.E.I. comprende:
– L’analisi della situazione di partenza dove vengono evidenziati potenzialità, bisogni e caratteristiche della persona;
– Obiettivi generali e specifici nelle diverse aree (motoria, socio-relazionale, cognitiva…);
– Le attività previste per il raggiungimento degli obiettivi fissati e le modalità operative attraverso le quali si decide di procedere;
– Verifica periodica e strumenti di lavoro.

L’equipe degli operatori e la famiglia dell’utente condividono gli obiettivi da raggiungere e le attività previste attraverso incontri individuali, a cadenza annuale, salvo il caso in cui non emergano nuove esigenze che richiedono un incontro prima del termine previsto.
Vengono fissati, inoltre, degli incontri collettivi a cadenza semestrale con tutte le famiglie, per comunicazioni che riguardano l’andamento del Centro e per raccogliere eventuali proposte e/o esigenze.
Sono previsti incontri mensili di équipe con ogni gruppo di lavoro, gestiti dal coordinatore per programmare gli interventi personalizzati, per risolvere problemi quotidiani e per condividere modalità operative e obiettivi individuali e/o di gruppo. E’ previsto, inoltre, un incontro mensile di tutta l’equipe di lavoro, per la definizione di obiettivi e proposte generali.
Le famiglie partecipano, a cadenza mensile, ad incontri di Auto Mutuo Aiuto (AMA) che si tengono presso i locali del Centro Betulla e sono coordinati da un sociologo esperto in problematiche della comunicazione. Gli incontri hanno lo scopo di far emergere e condividere esperienze ed emozioni personali, con l’obiettivo di farli diventare risorsa per il gruppo.

3.3 Orari di apertura e giornata tipo

Il Centro è operativo dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 16.30.
Sono previsti dei periodi di chiusura nel mese di agosto e in occasione delle feste natalizie, rispettando comunque le indicazioni previste all’interno della Convenzione in merito al numero dei giorni di servizio da garantire nel corso di un anno.

La giornata-tipo si svolge indicativamente come segue:

– Ore 06.45: partenza dei pulmini dal Centro;

– Dalle ore 8.15: arrivo al Centro con il servizio di trasporto;

– Accoglienza;

– Dalle ore 9.00 alle 11.30: attività educative-assistenziali-riabilitative all’interno del Centro;

– Igiene personale;

– Dalle ore 12.00 alle 12.45: pranzo;

– Ripresa delle attività o riposo pomeridiano;

– Dalle ore 15.15: restituzione alle famiglie con il servizio di trasporto.

Nessun prodotto combacia con la tua selezione.